fbpx
  • Credo nella bellezza delle donne
    e nel loro grande potenziale.
    Siamo nate per sbocciare.

    Chi Sono

  • Mi chiamo Giulia Ambrosetti e sono un’operatrice olistica, specializzata in sessualità e benessere femminile.
    Ho iniziato i miei studi nell’ambito olistico con la naturopatia, sentendo sempre più una spinta verso le tematiche legate alle donne; così ho deciso di apporfondirle attraverso diversi percorsi formativi, sia in Italia che all’Estero.

    Sono insegnante di Respirazione Ovarica Alchimia Femminile, Terapista Mestruale Madreterra, Moon Mother, Red tent activator, operatrice Fiori di Bach ed in formazione con Isa Herrera  nel percorso Pelvic pain release” che pone l’attenzione alla salute del pavimento pelvico.

    Come ti aiuto?

    Come per un fiore, il nutrimento è essenziale per far sì che possa crescere e sbocciare. Ti accompagno nel dare nutrimento e spazio alla conoscenza di te stessa e della tua natura femminile, permettendo così alle tue uniche qualità di fiorire; ti aiuto nel vedere ed accettare la tua luce e la tua ombra, a comprendere e sfruttare al meglio la tua ciclicità (sia a livello personale che nel tuo lavoro) e a vivere pienamente il tuo essere Donna.

    Come sono arrivata qui?

    Due cose più di altre penso mi abbiano spinta in questo viaggio: il fatto di farmi un sacco di domande (“voglio capire” è uno dei miei leitmotiv) ed il grande stop al famigerato amore per il far fatica che mi ha accompagnato per tanti anni (tra il far fatica a vivere una vita non mia e il far fatica a riparare le conseguenze di scelte derivate dal non essermi ascoltata, ho iniziato ad esserne intollerante). Questi due fattori mi hanno presa per mano nel viaggio dentro di me, nel conoscermi, nel volere capire come funziono, nel prendere lo spazio per approfondire ed amare il potere della mia ciclicità, nelle decisioni di cambiare strade, di ribaltare la mia vita e dedicare tempo a me, con il mio essere mutevole ed in continuo cambiamento. So quanto è difficile e a volte doloroso scegliere di nutrire il proprio fiore, dargli spazio e fiducia, io l’ho vissuto e so per certo che è la cosa più vera e bella che io abbia potuto scegliere di fare. Siamo nate per sbocciare.

    Perchè lo faccio? Lo faccio perchè penso che il benessere arrivi dall’equilibrio dei bisogni del corpo, della mente e dello spirito e perchè voglio aiutare la donna a sbocciare, camminando nella vita con fiducia e soddisfazione, sentendo la propria creatività, la propria bellezza e permettendo alle proprie uniche qualità di fiorire.

     

    Giulia Ambrosetti

     

    Vuoi conoscere il manifesto di Donne in Fiore e conoscere le radici del mio viaggio? Clicca qui