fbpx

2019: passi avanti riguardo il tabù delle mestruazioni

NOVE AVVENIMENTI CHE SEGNANO ALCUNI DEI PASSI AVANTI RIGUARDO IL TABU’ DELLE MESTRUAZIONI

Il 2019 sta terminando, ancora in tanti paesi del mondo così come in Italia, il tabù delle mestruazioni è ancora presente, condiziona le vite di tante donne, e sottolinea una mancanza di un’adeguata (a volte direi totale assenza di) educazione sull’argomento.

Vediamo insieme alcuni dei passi che quest’anno si son fatti riguardo l’educazione, l’accettazione e il rispetto delle mestruazioni e di noi tutte.

 

– PERIOD. END OF SENTENCE. vince l’Oscar per il miglior cortometraggio documentario
Una pellicola basata sulle mestruazioni arriva a vincere un premio Oscar.

– NUVENIA (ESSITY) azienda leader nel settore dell’igiene della persona lancia una campagna pubblicitaria anche in Italia dove mostra le mestruazioni per quello che sono, mostrandole quindi del loro colore, ROSSO e non più blu come è stato fatto fino a quel momento.

– MUSEO DELLA VAGINA: apre a Londra il museo della vagina, dove si possono incontrare oltre che riproduzioni dell’apparato riproduttivo femminile anche coppette mestruali e tamponi giganti.

– NEPAL: viene arrestato il cognato di una ragazza 21enne morta durante un incendio divampato nella cosiddetta “capanna delle mestruazioni” (chhaupadi), luogo dove le donne vengono mandate durante la fase delle mestruazioni e dopo il parto perché considerate impure. La tradizione del chhaupadi è fuori legge in Nepal, ma in alcune zone rurali viene ancora praticata.

– EMOJI: arriva l’emoji sulle mestruazioni.

– MILANO: La Bottega della Luna apre a Milano ed è il primo negozio italiano interamente dedicato alle mestruazioni.

– INDIA: quasi 5 milioni di donne si sono tenute mano nella mano, formando una catena umana che ha percorso km e km, in segno di protesta per l’uguaglianza di genere e contro il divieto di ingresso da parte delle donne in età fertile in un tempio (Kerala Sabarimala).

– GLOBAL HERO AWARD: Celeste Mergens CEO di Days for Girls vince il Global Hero Award. Con la sua associazione Celeste partendo dagli orfanotrofi del Kenya ha promosso e continua a promuovere l’educazione e l’igiene mestruale (questo è una piccola parte del suo grande lavoro).

– NATIONAL PERIOD DAY: Negli Stati Uniti nasce il primo giorno nazionale delle mestruazioni (19 Ottobre).

Avanti così 🌸

Giulia

 

📸 libresse_sverige

0 comments
20 likes
Prev post: Amrita – Liquor Vitae – Nettare degli Dei: Eiaculazione Femminile

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *